Apple iOS e Android mettono in difficoltà Nokia e RIM

26 07 2011

Apple iOS e Android mettono in difficoltà Nokia e RIM

 

Nel trimestre aprile-giugno, le vendite di smartphone Samsung sono state stimate come comprese i 18 e i 21 milioni di pezzi, contro i 16,7 milioni di Nokia e i 20,3 milioni di iPhone. La proliferazione di smartphone Android come il Galaxy di Samsung non sembra preoccupare Apple o fornitori minori come HP , ma è certamente in questo momento una minaccia esiziale per RIM e soprattutto per Nokia, tempo fa leader di mercato , il cui fatturato ora deriva principalmente da cellulari di fascia medio bassa e di prezzo accessibile fuori dei mercati maturi. Proprio in questa fascia si sta concentrando l’offensiva dei nuovi terminali Android a basso costo. Nokia ha in qualche misura rovesciato il tavolo abbandonando Symbian per Windows Phone , ma in attesa dell’aggiornamento di Windows Phone 7.5 , le difficoltà sembrano essere raddoppiate.

Nokia ha riportato un declino delle vendite nette del 7 per cento con un calo del margine operativo del 41 per cento . Stephen Elop , Ceo di Nokia, accompagnando i risultati della sua società ha scritto:” Le sfide che stiamo affrontando durante la nostra trasformazione strategica si sono manifestate più grandi dell’atteso nel secondo trimestre del 2011”. Secondo Elop le risorse di Nokia vanno ancor più focalizzate sulle vendite , sul marketing e sulle potenzialità del canale di vendita. Nel mese scorso Elop ha mostrato un prototipo di smartphone simile al modello N9 ,ora dotato di MeeGo , che recava a bordo Windows Phone. Ma a questo punto pochi smartphone anche innovativi avranno bisogno di molto tempo per mutare il corso attuale del mercato.


Azioni

Information




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: