IPV6, ma come funziona?

9 06 2011

Come funziona il routing con IPv6? Come viene diviso? E’ diviso in classi come IPv4 ed esistono sia indirizzi IP pubblici che privati con IPv6?

Un indirizzo IPv6 consiste di 128 bit: 64 bit vengono utilizzati per l’interfaccia dell’identificatore, che chiamiamo host ID nel mondo IPv4.

I primi 64 bit vengono utilizzati per la porzione d’indirizzo di rete. In IPv6 non ci sono classi d’indirizzi come in IPv4. Con l’attuale policy d’allocazione un provider ISP riceve generalmente un prefisso /32 dal registro. Dividerà poi questo prefisso e allocherà un /48 ai suoi clienti (aziende e utenti finali). Questo lascia 16 bit di rete per il cliente e la sua sottorete. Con 16 bit possiamo configurare 65.000 (2 elevato alla sedicesima potenza) reti (sottoreti).


Azioni

Information




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: